Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage > Il Tribunale > Convenzioni e Protocolli > Lavoro di pubblica utilità

Lavoro di pubblica utilità

(Norme per la determinazione delle modalita' di svolgimento del lavoro di pubblica utilita' applicato in base all'art. 54, comma 6, del decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274 - DECRETO 26 marzo 2001 - Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 80 del 5-4-2001).

Elenco Enti/Associazioni sottoscrittori della convenzione per l'applicazione della normativa sul lavoro di pubblica utilità quale pena sostitutiva delle sanzioni detentive e pecuniarie irrogate ai condannati dal Giudice di Pace e dal Tribunale. La portata della convenzione è stata ampliata ai seguenti ambiti:

  1. reati di competenza del Tribunale in composizione monocratica;
  2. associazioni di volontariato o cooperative sociali che intendano aderire all'iniziativa dando la disponibilità ad impiegare presso la propria struttura organizzativa i lavoratori di pubblica utilità;
  3. attività nelle quali impiegare i lavoratori di pubblica utilità.

Gli Enti sottoscrittori si impegnano a favorire l'applicazione delle disposizioni normative affinché i condannati alla pena del lavoro di pubblica utilità prestino la loro opera non retribuita in favore della collettività, nell'ambito delle proprie strutture organizzative ovvero presso enti ed associazioni di volontariato e di cooperazione sociale con cui essi collaborano.

La prestazione è svolta in conformità con quanto disposto nella sentenza di condanna, nella quale il Giudice, a norma di legge, indica il tipo e la durata del lavoro di pubblica utilità, la struttura dove la stessa è svolta e le persone incaricate di coordinare la prestazione dell'attività lavorativa dei condannati e di impartire a costoro le relative istruzioni. L'attività del condannato al lavoro di pubblica utilità può essere anche di solo supporto amministrativo ed organizzativo.

Diapositive relative all'intervento "Il Tribunale di Varese, il disagio occupazionale e il lavoro di pubblica utilità: le Convenzioni con la Provincia di Varese e i Comuni del Circondario"
dott. Stefano Sala - Giudice del Tribunale di Varese - nell'ambito del Convegno ”Best Practice del Tribunale di Varese - Il Bilancio di Responsabilità Sociale”

 

Fac-simile convenzione per ENTI COMUNALI

Fac-simile convenzione per ASSOCIAZIONI

 

Mappa dei Comuni, ricompresi nel circondario del Tribunale di Varese, sottoscrittori della convenzione e dei territori comunali per i cui residenti e' applicabile la convenzione

In verde i Comuni che hanno sottoscritto la convenzione

In giallo i territori comunali i cui residenti possono beneficiare della convenzione sottoscritta da un comune limitrofo e quindi (fatta salva la disponibilita' di posti) svolgere l'attivita' prescritta presso questi ultimi.

Si segnala, tuttavia, la presenza di convenzioni (con associazioni) che coprono l'intero territorio provinciale comprendente, pertanto, anche il circondario del Tribunale di Busto Arsizio ricompreso nella provincia di Varese.

E' possibile visualizzare l'intero elenco delle Convenzioni sottoscritte oppure, posizionandosi con il mouse sul nome del comune interessato, la relativa convenzione.