Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage > Il Tribunale > Archivio > Modulistica

Modulistica

Procedimento disciplinare a carico di un agente di P.S

La  mancata  previsione, nell'art. 20, comma 2, del D.P.R. 25 ottobre 1981, n. 737 (Sanzioni disciplinari per il personale  dell'Amministrazione di pubblica sicurezza e regolamentazione dei relativi procedimenti), della possibilita' di nominare quale difensore un avvocato, «anche se il legislatore potrebbe nella sua discrezionalita' prevederla seguendo un modello di piu' elevata garanzia», non viola ne' il diritto di difesa, ne' il principio di ragionevolezza, considerato che la stessa norma consente all'inquisito di partecipare al procedimento e di difendere le proprie ragioni. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale con sentenza 19 maggio 2008 - 30 maggio 2008, n. 182 (Gazzetta Ufficiale - 1ª Serie Speciale - Corte Costituzionale  n. 24 del 4-6-2008).

iconaacroreader Documento