Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage > Giurisprudenza > Giurisprudenza Alte Corti > Indice Generale > Procedimento civile

Procedimento civile

Procedimento civile

RESPONSABILITÀ PROCESSUALE AGGRAVATA – DOMANDA EX ART. 96 C.P.C. - RIGETTO – MOTIVAZIONE IMPLICITA – AMMISSIBILITÀ – SUSSISTE (art. 96 c.p.c.)

Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 7 gennaio 2014 n. 61 (Pres. Rovelli, est. Spirito)

Il rigetto della domanda ex art. 96 c.p.c. può essere sorretto da motivazione implicita, dove il giudice abbia compensato le spese di lite tra le parti, motivando tale scelta