Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage > Giurisprudenza > Giurisprudenza Alte Corti > Indice Generale > Procedimento civile

Procedimento civile

Procedimento Civile

NOTIFICAZIONI - A PERSONA GIURIDICA - CONSEGNA DELL'ATTO A FAMILIARE CONVIVENTE DEL RAPPRESENTANTE LEGALE - VALIDITÀ - SUSSISTE

Cass. Civ., sez. lav., sentenza 13 marzo 2013 n. 6345 (Pres. Roselli, rel. Stile)

La notificazione a persona giuridica è validamente effettuata a mezzo posta al legale rappresentante della stessa, la cui qualità e residenza siano indicati nell'atto, in caso di consegna a mani di un familiare convivente con il destinatario, dovendo presumersi che l'atto sia giunto a conoscenza dello stesso e restando irrilevante ogni indagine sulla riconducibilità del luogo di detta consegna fra quelli indicati dall'art. 139 cod. proc. Civ.