Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage > Giurisprudenza > Giurisprudenza Alte Corti > Indice Generale > Persone fisiche e soggetti

Persone fisiche e soggetti

Persone fisiche e soggetti

Art. 8 CEDU - diritto all'aborto - Sussiste


Corte Eur. Dir. Uomo, sez. IV, sentenza 26 maggio 2011, n. 27617/2004, R.R. c. Polonia

L'Art. 8 CEDU impone agli stati membri un'obbligazione positiva di rendere sostanzialmente fruibile un diritto all'aborto che sia formalmente riconosciuto nella legislazione (come, nel caso di specie, l'interruzione di gravidanza per malformazioni genetiche del feto), sicché "[w]hile a broad margin of appreciation is accorded to the State as regards the circumstances in which an abortion will be permitted in a State, once that decision is taken the legal framework devised for this purpose should be 'shaped in a coherent manner which allows the different legitimate interests involved to be taken into account adequately and in accordance with the obligations deriving from the Convention"