Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage > Giurisprudenza > Giurisprudenza Alte Corti > Indice Generale > Fatti illeciti

Fatti illeciti

Fatti illeciti

Comportamento violento del figlio maggiorenne – Responsabilità dei genitori – Culpa in educando

Cass. Civ., sez. III, 28 agosto 2009 n. 18804

(Pres. Varrone, est. Lanzillo) 

I genitori possono essere chiamati a rispondere del fatto illecito del figlio, anche ove maggiorenne, se si accerti una responsabilità in punto di educazione (La Corte ha precisato che l'educazione è fatta non solo di parole, ma anche e soprattutto di comportamenti e di presenza accanto ai figli, a fronte di circostanze che essi possono non essere in grado di capire o di affrontare equilibratamente)

Versione Stampabile


 

Fatti illeciti

Diffamazione a mezzo di opera teatrale, cinematografica, letteraria – Diritto al risarcimento del danno - Condizioni

Cass. civ., sez. III, 7 maggio 2009 n. 10495

(Pres. Preden, rel. Spirito)

In caso di opera teatrale, cinematografica o letteraria, affinchè possa dirsi integrata la situazione diffamatoria genetica del diritto al risarcimento, non è sufficiente accertare la natura non veritiera dei fatti o delle circostanze attinenti ad una persona menzionata, ma è necessario altresì che l’opera non abbia intrinseco valore artistico e, dall’altro, che l’espressione diffamatoria sia stata effettivamente percepita come veritiera ed offensiva. . (Nella fattispecie, la Suprema Corte ha negato natura diffamatoria ad un monologo trasmesso a mezzo Tv, in cui l’attore avrebbe evocato la vicenda di XX, riferendo che un bambino a nome XX fosse caduto in un pozzo per colpa della madre, la quale avrebbe poi ipocritamente finto in pubblico il proprio dolore)

Versione Stampabile


 



Pagina 9 di 9
<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9