Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage > Giurisprudenza > Giurisprudenza Alte Corti > Indice Generale > Famiglia

Famiglia

Famiglia

AFFIDAMENTO DEI MINORI - ASSUNZIONE DI PROVE EX OFFICIO - ART. 155-SEXIES COMMA I C.C. - POTERE DEL GIUDICE - SUSSISTE

Cass. Civ., sez. I, sentenza 8 marzo 2013 n. 5847 (Pres. Luccioli, rel. Lamorgese)

L’art. 155 sexies, comma 1, c.c., attribuisce al giudice il potere di assumere mezzi di prova anche d’ufficio ai fini della decisione sull’affidamento dei figli minori (Nel caso di specie, la Corte di appello aveva utilizzo una relazione della Asl che evidenziava il danno irreparabile subito dai minori per la privazione del rapporto con la madre)