Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage
AREA RISERVATA



Contatti
Certificati Online
Dislocazione%20Uffici
Gestione%20Procedure%20Concorsuali
Liquidazione Spese di giustizia
Pubblici Proclami
Lavoro di Pubblica Utilità
Amministrazione di sostegno
Consulta%20fascicoli
Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana
Normattiva
Tirocini%20Formativi
-
Procura%20delle%20repubblica%20Varese
Sportello%20per%20le%20vittime%20di%20violenza

Emergenza coronavirus (COVID-19)

LE CANCELLERIE E GLI UFFICI CHE NON EROGANO SERVIZI URGENTI SONO CHIUSI AL PUBBLICO

 

IL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE

Visto il Decreto Legge 23/02/2020 n. 6 recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”;

Vista l’Ordinanza del Presidente della Regione Lombardia contenente disposizioni limitative per tutto il territorio lombardo, volte al contenimento della diffusione del Coronavirus COVID-19;

Visto l’art. 3 comma 1 lett. c) del DPCM 1 marzo 2020;

Visto il Decreto Legge 2 marzo 2020, n. 9;

Visto il proprio decreto n. 12/2020 del 24/02/2020;

Viste le Linee Guida del 4 marzo 2020, condivise tra il Tribunale di Varese e l’Ordine degli Avvocati di Varese;

Visto il DECRETO-LEGGE 8 marzo 2020, n. 11. “Misure straordinarie ed urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell’attività giudiziaria”

Visto il DPCM 8 marzo 2020 recante “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19”

Ritenuto opportuno integrare il proprio decreto del 24 febbraio 2020 e le Linee Guida del 4 marzo 2020 con ulteriori misure speciali provvisorie per l’accesso del pubblico nelle cancellerie, nelle aule e nelle stanze dei Magistrati e del personale amministrativo, volte a contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID -19, riducendo al minimo i contatti interpersonali, senza pregiudicare l’erogazione dei servizi essenziali;

Sentito il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Varese;

DISPONE

LE CANCELLERIE E GLI UFFICI CHE NON EROGANO SERVIZI URGENTI SONO CHIUSI AL PUBBLICO

TALI UFFICI POSSONO RICEVERE IL PUBBLICO UNICAMENTE PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO O VIA MAIL, solo per atti indifferibili e solo dalle ore 10.00 alle ore 12.00

E’ CONSENTITO L'ACCESSO AL TRIBUNALE SENZA PREVENTIVO APPUNTAMENTO UNICAMENTE ALLE PERSONE CHE DEBBONO SVOLGERVI ATTIVITA' URGENTI in relazione alle udienze che verranno celebrate ai sensi dell’art.2 comma 2 lett. g)  del Decreto Legge 8 marzo 2020 n. 11;

Nel settore civile/volontaria giurisdizione, come disposto dall’art. 2 comma 6 del D.L. 08/03/20 n. 11, sino al 31/05/2020 tutte le iscrizioni a ruolo e le costituzioni nonché tutti gli atti e i depositi relativi ai registri SICID-SIECIC da parte di professionisti, dovranno avvenire esclusivamente in modalità telematica tramite PCT, con invito ad avvalersi delle modalità telematiche per il pagamento del contributo unificato e dell’anticipazione forfettaria di cui all’art. 30 DPR 115/02.

La richiesta di copie e formule esecutive, in presenza di provvedimenti telematici, può avvenire solo in modalità telematica (PCT) previa scansione delle marche che, in originale, dovranno essere consegnate al momento del ritiro che avverrà, decorsi i termini di legge per il rilascio delle copie, negli orari previsti e con il rispetto delle regole già disposte in materia di contenimento della diffusione del COVID 19.

La cancelleria Volontaria Giurisdizione povrà ricevere il pubblico unicamente per gli atti urgenti, in tal caso regolamentando l'accesso ai servizi, previa prenotazione, tramite mezzi di comunicazione  telefonica  o telematica, curando che la convocazione degli utenti sia  scaglionata per orari  fissi,  nonché adottando ogni  misura  ritenuta necessaria per evitare forme di assembramento, con rinvio a data successiva al 31 maggio 2020 degli atti non urgenti.

Il pubblico che, ferme le predette limitazioni, deve accedere alle cancellerie, alle aule, alle stanze dei Magistrati e del personale amministrativo dovrà comunque attendere al di fuori delle stanze, delle aule e delle cancellerie il proprio turno.

I recapiti telefonici e gli indirizzi mail per informazioni e richieste di appuntamento sono pubblicati sul sito internet del Tribunale di Varese www.tribunale.varese.it

Per gli Uffici del Giudice di Pace/UNEP valgono le misure speciali adottate per il Tribunale, in quanto compatibili.

Varese, 9 marzo 2020

IL PRESIDENTE VICARIO

(Presidente Tribunale F.F.)

  dott. Orazio MUSCATO

Decreto del Presidente del Tribunale di Varese f.f. - 14/2020